Sabato Ott 25

Chiese e Monumenti Troina

Altre Chiese

Chiesa della Madonna del Carmine  col bel campanile del 1597, la Chiesa di S. Nicolò Scalforio, così chiamata per la contrada in cui fu costruita, la Chiesa della Catena antico calidarium della terme romana.

Altri Monumenti a Troina

I monumenti che infine meritano ulteriore attenzione sono un ponte medievale in Contrada Failla, un mulino a vento del XVII sec., gli affascinanti ruderi del Convento Basiliano (S. Michele “il vecchio” del XI sec. e S. Michele “il nuovo” del XVIII sec.), il cimitero monumentale in stile neogotico del tardo ‘800 ed infine diversi portali di palazzi nobiliari.

Chiesa di S. Silvestro

Delle altre chiese che destano notevole interesse citiamo quella di S. Silvestro, fondata nel XIV sec., depositaria del sarcofago in marmo, opera di A. Gagini, che contiene le spoglie di S. Silvestro.

Chiesa Madre

La Cattedrale di Troina, denominata in tutti i diplomi “Primogenita e Prediletta”, fu dedicata alla Santa Vergine Assunta e dotata di vaste rendite. La Chiesa Madre (1078/1080), fatta costruire da Ruggero il Normanno, è stata più volte manomessa tanto che oggi rassegna una facciata neoclassica, anche se l’impianto originale è normanno. Essa è dedicata alla Beata Vergine Assunta. All’interno si trovano sei preziosi dipinti di Giuseppe Velasquez.

Oratorio del SS. Sacramento

Interessante anche l’Oratorio del SS. Sacramento, che presenta all’interno pregevoli stucchi in oro e l’altare da cui Papa Urbano II, nel 1088, celebrò la storica Santa Messa, e le cripte del XVI sec. destinata alla sepoltura dei nobi
Prodotti Tipici siciliani